KAPOOR KACHLI (Hedychium spicatum)

Il kapoor si presenta come una finissima polvere giallina. E’ particolarmente profumata (odora di zenzero) e viene spesso aggiunta ad altre erbe, specialmente quelle lavanti, perchè profumata (la maggior parte delle erbe infatti non ha un buonissimo profumo), estremamente condizionante e volumizzante.
Irrobustisce i capelli e contribuisce ad aumentare lo spessore del fusto.
Ha proprietà antisettiche per il cuoio capelluto.

Pare non contenga saponine, tuttavia, talvolta viene indicata come erba lavante. Io stessa ho riscontrato una certa capacità lavante del kapoor .

Si prepara come la maggior parte delle erbe: con acqua calda o infusi fino a raggiungere una consistenza cremosa (la crema risultante è molto morbida), si lascia riposare per 20 minuti circa e poi si procede all’impacco.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *